apache_server_icon

Installare Apache 2.4 HTTP Server su Windows

Scritto da Pietro Andrea Burgo on . Postato in Web Server

Apache HTTP Server, la famosa piattaforma modulare per il Web Server si aggiorna alla versione 2.4.3. Ma purtroppo per gli utenti Windows che vogliono installare Apache 2.4.3 sul proprio PC per fare delle prove in locale, sul sito ufficiale non viene più fornito ne l’archivio già compilato e ne l’installer Package MSI per Windows come avveniva fino alla versione 2.2.22, quindi se si vogliono utilizzare le nuove versioni, in questo caso la 2.4.3, si devono compilare i files sorgenti, che sono sempre disponibili sul sito ufficiale (Una procedura non tanto semplice) oppure seguire la seguente guida:

Apache HTTP Server

Logo php

Installare php 5 per Apache 2 su Ubuntu

Scritto da Pietro Andrea Burgo on . Postato in Apache HTTP Server, php, Ubuntu, Ubuntu 10.10, Ubuntu 11.04, Ubuntu 11.10, Web Server

Breve guida su come installare php 5 per Apache 2 su Ubuntu 10.10/11.04/11.10 con i repository standard dell’installazione di Ubuntu. La prima cosa da fare è avere già installato Apache nel sistema, se cosi non è seguite la guida Installare Apache 2 su Ubuntu per installarlo e poi continuare con l’installazione del php descritta di seguito:

Aprire il terminale dal menu o con la combinazioni di tasti Ctrl+Alt+T e digitare il seguente comando:

sudo apt-get install php5

digitare la password da admin e rispondere S alla domanda se continuare S/N come in fig.

Installare php per Ubuntu fig.01

a processo finito avremo il nostro php integrato con apache, ma ancora non funzionante fino a quando non verra riavviato apache, adesso possiamo procedure in due diversi modi o riavviamo Ubuntu o solamente il demone di apache tramite questo semlice comando:

sudo /etc/init.d/apache2 restart

e alla richiesta della passoword inseriamola e diamo INVIO come in fig.

Installare php fig.02

Ora andiamo a testare il tutto creando un file .php tramite terminale digitando:

sudo gedit /var/www/test.php

e incolliamoci la seguente stringa di codice

<?php phpinfo(); ?>

come in fugra:

Installare php per Apache 2 su Ubuntu fig.04

salviamo il tutto, apriamo un browser qualsiasi, in questo caso firefox e digitiamo nella barra degli indirizzi:

locahost/test.php

se tutto è andato bene dovremo trovarci di fronte a una pagina di questo tipo:

Installare php per Apache 2 fig.03

log_apache

Installare Apache HTTP Server 2 su Ubuntu

Scritto da Pietro Andrea Burgo on . Postato in Apache HTTP Server, Ubuntu, Ubuntu 10.10, Ubuntu 11.04, Ubuntu 11.10, Web Server

Breve guida su come installare il Web Server Apache HTTP Server 2 su Ubuntu 10.10/11.04/11.10 tramite i seguenti punti:

1. Apriamo il Terminale usando la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T e digitiamo:

sudo apt-get install apache2

alla richiesta della password digitate la vostra password e alla domanda se Continuare S/n digitiamo S e poi premiamo ENTER

a processo terminato apriamo un qualsiasi browser in questo caso Mozilla Firefox e nella barra degli indirizzi digitiamo:

localhost

o

127.0.0.1

e dovremo trovarci di fronte alla schermata “It works!” come in figura:

se cosi è, apache è stato installato correttamente!

 

ImageMagick

Installare ImageMagick su Apache 2 per Windows

Scritto da Pietro Andrea Burgo on . Postato in Web Server

ImageMagick è una famosa suite di software per la manipolazioni di immagine è viene maggiormente utilizzata per il Web per la creazione e la conversione di immagini. Per poterla installare su Apache 2 per Windows o meglio dire integrarla nel php di Apache 2 dobbiamo in primis procurarci i 2 files sotto-elencati:

  1. ImageMagick-6.8.2-1-Q16-x86-dll.exe
  2. imagick-php54-php53.tgz

dove il primo ci viene fornito dal sito ufficiale di ImageMagick attualmente arrivato alla versione 6.8.2 e l’altro è l’estensione per il php “php_imagick.dll“. Dopo aver scaricato i files necessari, possiamo passare all’installazione di ImageMagick sul nostro PC seguendo questa e semplicissima guida:

Come installare l’estensione ImageMagick nel PHP per Apache 2

1. Installiamo le librerie DLL in Windows lanciando il primo file “ImageMagick-6.8.2-1-Q16-x86-dll.exe“.

2. Dall’archivio “imagick-php54-php53.tgz” appena scaricato, estraiamo il file più adatto alla versione di PHP installato sul PC (5.3/5.4) nella cartella “ext del php che di solito il percorso è “C:/PHP/ext/“.

3. Ora facciamo un esempio che abbiamo la versione 5.4 TS di PHP e quindi abbiamo estratto il files “php_imagick-ts” e andiamo ad’ aggiungere queste 2 righe in fondo al file php.ini:

ma se avete estratto un altro files, non dovete fare altro che sostituirlo al “php_imagick_ts.dll

A questo punto dopo aver salvato il file di configurazione del PHP possiamo far  ripartire il nostro Web Server Apache 2 tramite il tasto Restart o Start di Apache 2 se l’avevate stoppato prima dell’operazione. Se tutto è andato bene il nostro Web Server dovrebbe ripartire normalmente e se eseguite un test o create una pagina in modo da poter vedere le info del PHP dovreste vedere il modulo di supporto a ImageMagick abilitato e funzionante.

ImageMagick

Spero di esservi stato di aiuto!

log_apache

Cambiare la cartella htdocs di Apache 2 per Windows

Scritto da Pietro Andrea Burgo on . Postato in Apache HTTP Server, Web Server

Se volete cambiare la cartella di default htdocs in Apache HTTP Server bisogna aprire (il blocco note di windows va benissimo) il file di configurazione di Apache httpd.conf ubicato in “C:/Programmi/Apache Software Foundation/Apache2.2/conf/” o “C:/Programmi (x86)/Apache Software Foundation/Apache2.2/conf/” in base al sistema operativo che usate (nel primo caso se usate Windows 32bit nel secondo se usate Windows 64bit, specifico questo perchè ci servira distungere la cosa anche successivamente), e cambiare le seguenti voci dove la prima riga e riferita a un installazione su Windows 32bit e la seconda su Windows 64bit

DocumentRoot “C:/Program Files /Apache Software Foundation/Apache2.2/htdocs”
o
DocumentRoot “C:/Program Files (x86)/Apache Software Foundation/Apache2.2/htdocs”

in

DocumentRoot “C:/nuova_htdocs”

e

<Directory “C:/Program Files/Apache Software Foundation/Apache2.2/htdocs”>
o
<Directory “C:/Program Files (x86)/Apache Software Foundation/Apache2.2/htdocs”>

in

<Directory “C:/nuova_htdocs”>

dopo create la cartella

C:/nuova_htdocs

e riavviate il server Apache per fargli caricare le nuove impostazioni.
Ora potete inserire le vostre pagine web in c:/nuova_htdocs senza piu usare la vecchia htdocs di default.

N.B. Io ho usato come riferimento nuova_htdocs ma voi potete usare una a vostro piacimento!

mod_rewrite_logo

Abilitare il Mod_Rewrite su Server Apache 2.2 per Windows

Scritto da Pietro Andrea Burgo on . Postato in Web Server

Per abilitare il mod_rewrite o meglio il modulo per la riscrittura degli url in apache sotto Windows bisogna editare il file di configurazione di apache “httpd.conf”  che si trova allocato in C:/Program Files (x86)/Apache Software Foundation/Apache2.2/conf/ per editarlo potete usare anche il blocco note di windows comunque dopo avere aperto il file httpd.conf cercate la voce evidenziata (ho scritto anche gli altri moduli per farvi in che zona del files ci troviamo):

eliminate il cancelletto per decommentare la voce come sotto

poi cercate la voce evidenziata

e cambiatela in

Salvate e riavviate Apache per avere il modulo mod_rewrite abilitato sul vostro Web Server…..