logo

Ubuntu: Eliminare o cancellare i vecchi Kernel

Come ben sapete in Ubuntu o anche in altre distribuzioni Linux, quando viene aggiornato il Kernel viene abilitato di default il nuovo ma non vengono rimossi i vecchi kernel, rimanendo cosi memorizzati sul computer occupando spazio sul hard disk e in più viene creata ancge un altra riga nel menu del Grub. ma se dopo un pò vi siete scocciati di tenere memorizzati i vecchi kernel inutilizzati e di vederli comparire nel menu del Grub potete procedere all’eliminazione seguendo questa breve guida su come rimuovere i vecchi kernel:

Incominciamo ad aprire il Terminale con la combinazione di tasti Ctrl+Alt+T o dal Global Menu e andiamo a digitare il seguente comando:

sudo dpkg -l | grep linux-image

Elenco dei Kernel Installati

per vedere tutti i Kernel installati sul nostro Sistema! come avrete notato nella figura sopra. A questo punto cerchiamo il Kernel più vecchio e annotiamoci il nome (In questo caso linux-image-3.0.0.12-generic) e passiamo all’eliminazione digitando sempre nel Terminale:

sudo apt-get purge linux-image-3.0.0.12-generic

A processo completato avremo eliminato definitivamente il vecchio Kernel non più utilizzato, senza lasciare nessuna traccia! Potete verificare il tutto digitando di nuovo nel Terminale il comando  sudo dpkg -l | grep linux-image come potete vedere in figura sotto

Vecchi Kernel Eliminato

N.B. lasciate sempre almeno 2 Kernel installati nel computer, in modo se c’e’ qualche problema con il Kernel più aggiornato potete accedere al vostro pc tramite il Grub scegliendo Previous Version.

Il mio nome è Pietro Andrea Burgo, ma per gli amici Andrea, sono il fondatore e Admin di questo Blog (Mamertum). Sin da piccolo mi ha appassionato il mondo dell'informatica e alla tecnologia Hi.Tech in generale!
  • RSS di Mamertum
  • Delicious
  • Mamertum su YouTube
  • Mamertum su Linkedin
  • Mamertum su Google+