logo

Ubuntu 12.04 LTS: Novità e uscita

Mancano solo 12 giorni all’uscita dell’attesissima RELASE

Ecco le novità cari ragazzi!
Con questa Release con supporto a lungo termine (LTS), si cercherà di portare l’avvio di questa applicazione dagli 11 secondi circa a meno di 2, inoltre sono previsti ulteriori cambiamenti estetici, Saranno presenti alcuni pacchetti di GNOME 3.4
Anche se la release stabile di GNOME per ora è la 3.2, per la data di rilascio di Precise Pangolin dovrebbe essere stata rilasciata (con un po’ di anticipo) la versione 3.4 di GNOME. Quindi saranno presenti anche programmi supportati dalle nuove librerie GTK+ 3.4, come giochi, calcolatrici, visualizzatore di PDF, Gedit.

Come molti sapranno Ubuntu è innovativa e rivoluzionaria. Tra le sue novità a lungo termine è presente anche l’idea di mandare il pensione il server grafico X (per chi non dovesse saperlo, è il server grafico che ha fedelmente accompagnato praticamente “tutte” le distribuzioni Linux per uso Desktop da quando il pinguino è nato). Anche se l’utente “medio” non si accorgerà del cambiamento, sarà un evento epocale, che gli sviluppatori di Canonical vogliono far pregustare con l’anticipazione di Ubuntu 12.04. Questa manovra è molto discussa, perché un cambiamento così radicale potrebbe preannunciare problemi di compatibilità con tantissimi programmi da sempre compatibili con X.
Unity più personalizzabile
La splendida interfaccia realizzata da Canonical raggiunge sempre più maturità. Al momento per garantire stabilità all’interfaccia le possibilità di personalizzazione non sono mai state esagerate, ma il team di sviluppatori non ha mai dichiarato di voler mantenere l’interfaccia poco personalizzabile. Con il prossimo rilascio continueranno i progressi sulla personalizzazione.
La versione a 64 bit sarà quella predefinita
Anche Ubuntu farà del suo cavallo di battaglia la versione a 64 bit, che da ora sarà la versione consigliata nella pagina di Download. A dire il vero io ho sempre usato questa (64), e non ho mai avuto difficoltà alcuna.
Nuovo Kernel Linux
Ubuntu 12.04 avrà come kernel predefinito il 3.2. Finalmente il Kernel Linux sta uscendo dalla “maledizione del consumo energetico”, grazie a determinate patch che stanno mitigando i consumi soprattutto in determinati processori. Tuttavia il Kernel Linux di cui disporrà Precise Pangolin (3.2) non sarà quello che metterà definitivamente fine al problema. Le cose comunque dovrebbero notevolmente migliorare, fino a raggiungere l’auspicata soluzione del problema dei consumi (per la gioia di tutti noi che abbiamo i portatili), con il rilascio del Kernel Linux 3.3.

A presto cari Lettori!!

Il mio nome è Pietro Andrea Burgo, ma per gli amici Andrea, sono il fondatore e Admin di questo Blog (Mamertum). Sin da piccolo mi ha appassionato il mondo dell'informatica e alla tecnologia Hi.Tech in generale!
  • http://www.facebook.com/federico.giacobbe1 Federico Giacobbe

    Attendo con trepidazione Giovedì, sapete l’orario, per caso?

    • http://www.mamertum.it Pietro Andrea Burgo

      dopo mezzanotte credo!!!!!!!

    • http://www.doctorpinna.org/ Simone Pinna

      Ciao federico tieni conto che se tu hai gia’ la beta! ti farà fare un aggiornamento e ti passerà alla versione definitiva ;)

  • RSS di Mamertum
  • Delicious
  • Mamertum su YouTube
  • Mamertum su Linkedin
  • Mamertum su Google+